Rabboccatori di bicchieri mezzi pieni (cit)



Cose di questo periodo
Ho scoperto che esistono le candele senza fiamma. Ci sono passata avanti due volte, le ho guardate, mi hanno fatto tenerezza. Mi sono sembrate incompiute, avrei voluto comprarne una  sola per strapparle via quella finta fiamma che ondeggia e restituirgli il suo  stoppino.
Ho avuto freddo, di quello che non bastano coperte. Di quello che ti gela dentro ma soprattutto i piedi.
Ho dato troppo peso a parole e pensieri, la leggerezza non dovrebbe mai essere persa di vista ma le parole e i pensieri dovrebbero essere scelti con cura.
Ho avuto paura, di quella che paralizza, che non mi fa andare né avanti né indietro, mi fa solo distogliere lo sguardo. Ma so anche che la vicinanza è fondamentale, per chi ne ha bisogno e per chi la dà.
Ho constatato che quando una cosa la sai già ma te la dice qualcun altro diventa incontrovertibile. Io lo sapevo  che nel mio manuale di istruzioni mancano un paio di righe. Cioè, ci sono, ma sono proprio bianche, nessuno ci ha scritto mai nulla. Ma sono righe fondamentali  per renderti compiuta, senza quelle due righe sarò sempre una candela senza fiamma.
Ora devo solo imparare a scrivere e per farlo devo prendermi cura di me.
Ho pensato al tipo di persona  che voglio diventare, voglio imparare ad essere uno dei “rabboccatori di bicchieri mezzi pieni” come dice Cristina. Nel frattempo voglio circondarmi di rabboccatori di bicchieri mezzi pieni perché riescono a farmi sorridere, sempre. Io voglio ridere.
Una amica una volta mi ha detto una delle cose più belle che si possano dire ad una che si chiama Bianca e che si veste spesso di nero: tu hai colori dentro, ma io ogni tanto me lo dimentico.
Ora io provo a cominciare a scriverle quelle righe e magari prima o poi da bianche diventano colorate.

1 commento:

  1. tu non solo i colori, tu c'hai pure la poesia, amica mia!
    Che voglia di una cioccolata calda e le chiacchiere insieme... che poi altro che rabboccatrice di bicchieri mezzi pieni, sono diventata auna sorgente. C'ho una Pollyanna sorridentissima i petto ultimamente, te la vorrei far conoscere!!
    un bacetto!!

    RispondiElimina