Vivere a Sud della Francia: Carnevale in Primavera

Una delle cose che mi piacciono di più di questa parte di Francia è che vige la più completa anarchia circa il Carnevale. In particolare ogni quartiere di Montpellier decide di festeggiare il proprio quando lo ritiene opportuno e allo stesso modo tutti i piccoli villaggi intorno. 
Tipicamente il periodo concide con la primavera potendo godere  così di giornate lunghe, luminose e spesso piene di sole. Il nostro petit village non è da meno ed è inoltre molto puntuale nell'organizzazione.
Innanzitutto viene definito un tema che quest'anno è stato: Il Circo. Ma soprattutto la festa coinvolge tutto il villaggio: prima con una festa in ciascuna scuola, poi con l'animazione nella casa di riposo, a cui segue una lunga sfilata per le stradine del villaggio per finire con uno spettacolo finale e aperitivo per tutti.

Abbiamo cominciato con la festa alla Maternelle dove i costumi preparati dai bambini erano coloratissimi e ben fatti, musica, balli e una quantità infinita di confetti (Coriandoli).

Poi c'è stato il rito di Monsieur Carnaval: un grosso fantoccio, anche lui vestito a tema, che pare rappresenti l'inverno, a cui si dà inesorabilmente fuoco dando così il benvenuto alla primavera. 
 

Poi la grande sfilata per le strade del Villaggio animata dai tanti giovani circensi mischiati alla gente. Sembrava di essere in un film dall'atmosfera surreale come solo l'arte circense sa regalare quando esula dall'utilizzo degli animali

 
 
  
 


E' stata una gran bella festa.
Io il Carnevale in primavera lo rivaluterei, ne vale la pena anche a sostegno di quei poveri bambini che a Febbraio sono costretti in costumi improbabili imbottiti in ogni dove oppure costretti a coprire colori e fattezze sotto l'inevitabile cappotto. Liberiamo il Carnevale?


7 commenti:

  1. Belle le foto! Belle come le hai montate, come ce le hai presentate. Belli i colori, bella l'atmosfera.
    A volte, quando sono un po' stanca ed un po' di cattivo umore, girovago nella rete alla ricerca di cose belle, da leggere e da guardare.
    Questa sera le ho trovate nel tuo blog!
    Grazie Bianca!

    RispondiElimina
  2. io che adoro la francia , ti leggo, guardo le tue foto, respiro le vostre atmosfere e continuo a sognare il giorno in cui ritornerò da lei...la mia amata France

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere sapere che te la rendo un po' più vicina ;)

      Elimina
  3. Risposte
    1. Grazie, è stato davvero bello trascorrere una giornata tra colori, musica e coriandoli

      Elimina