Febbraio ed una partita a PacMan

Io febbraio lo odio. Quando tutti si preoccupavano che Gennaio non passasse troppo in fretta, io pensavo con orrore al secondo mese dell'anno che, come si direbbe dalle mie parti, é corto e male incavato! Ovvero é corto ma bastardo, nel mio caso significa, quasi sempre , clausura, questa volta per tre settimane con un susseguirsi di eventi al limite dell'inverosimile.
Ad un certo punto mi é sembrato un videogioco, avete presente quando superate un livello e le difficoltà crescono proporzionalmente alla bastardaggine dei mostriciattoli che vi danno la caccia? [eh si sto pensando a PacMan perché io sono vintage].

LIVELLO 1: dieci giorni sola con le bambine che già di per sé é una bella prova di resistenza ma evidentemente l'avevo già superata altre volte, mi stavo adagiando su un quadro troppo semplice, via al livello successivo.
LIVELLO 2: alle soglie del fine settimana p.grande si ammala, becca uno di quei virus violenti con febbre che supera i 40 che si porta dietro per i dieci giorni consecutivi trascinando con sé le mie occhiaie solcate.
LIVELLO 3: superato il fine settimana anche p.piccola é attaccata dal virus, si ricomincia: febbre, nottate e occhiaie all inclusive.
Quando sono tornati i rinforzi pensavo di aver finito la mia partita e ho ceduto volentieri un po' il joystick ed invece, via, catapultata al livello successivo.
LIVELLO 4: il virus me lo sono beccato anche io, sempre violento, ancora nottate. Ormai non si ha più memoria di quello che fosse il mio contorno occhi prima delle occhiaie, che, nel frattempo, hanno acquisito una sgradevole colorazione marrone.
LIVELLO 5: un pomeriggio ho solo pensato di godermi un attimo di tranquillità con una serie tv a letto, ma cosí, come quando varchi una porta sconosciuta su di un livello mai esplorato, non sai mai cosa ci troverai dietro, ta-tan, eccoti il VIRUS che questa volta ha attaccato il pc, bloccandolo completamente con successiva necessità di formattazione, l'unica cosa che sono riuscita a pensare é stata: voglio murì.
Dopo qualche giorno di astinenza da pc ho provato ad usare un pc di back up e, ta-tan, morto defunto al solo tentativo di accenderlo.
Adesso sono cominciate due settimane di vacanze scolari, sono qui che scrivo da ipad con una certa circospezione e timore che mi esploda in faccia prima di aver pubblicato questo post e prima di conoscere il nostro futuro governo.

GAME OVER

Ma cerchiamo i lati positivi:
Le giornate si sono allungate, sono riusciti a salvare dal pc almeno il mio folder di foto, la vacanza prevista é stata solo rimandata, oggi sono uscita dopo tre settimane in casa ed il petit village mi é sembrato bellissimo, ho fatto colazione con un croissant ma soprattutto Febbraio é quasi finito.
Buon inizio settimana

12 commenti:

  1. Risposte
    1. e non avevo ancora visto il risultato elettorale

      Elimina
  2. Anche per noi febbraio è stato massacrante. Tutti i tuoi livelli fatti, escluso quello del pc.
    Io non ne posso più… voglio la primavera!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io anelo la primavera più di tutto

      Elimina
  3. Un abbraccio di solidarietà, combatto malamente anche io con questo 2013. Speriamo passi in fretta! =P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie me lo prendo tutto e lo ricambio sperando nella virata giusta

      Elimina
  4. Per noi febbraio e´ il mese piu` bello anniversario &compleanno :)

    RispondiElimina
  5. ah!
    che altro aggiungere?
    pensa che quando tutto questo finirà avrai l'ansia della prova costume! :D
    Ti abbraccio, fortissimamente

    RispondiElimina
  6. Porella, direi che davvero non c'e' altro da aggiungere se non... prenditi cura di te e delle pupe. I computer non ce la possono fare contro il Mercury Retrograde

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Mercury Retrograde è il male assoluto!

      Elimina