Lettera a Babbo Natale

caro Babbo Natale
io sono un po' attempata e quindi può darsi che io sia sfuggita al controllo delle performances da parte dei tuoi attenti e diligenti Elfi ma, ti prego, fidati, in quest'ultimo anno sono stata brava, quanto basta almeno per prendermi la libertà di scriverti la mia lista di desiderata.
Dunque, vorrei:
  • un pacco dono di creatività di cui sono stata privata alla nascita, hai presente quel talento di vedere qualcosa dove ancora non c'è nulla?
  • in alternativa un bel cesto di idee folgoranti
  • un pizzico di manualità magari per passare dal livello oca palmata a scimmia circense
  • una voce intonata
  • la scrittura che ammalia
  • l'intelligenza che conquista
  • la memoria di un elefante
  • la pazienza di Mary Poppins
  • alla bellezza ho già rinunciato ma almeno quel certo non so che
Ecco, come ogni bambino che invia lettere in Lapponia mi sono fatta prendere la mano, in realtà ti chiedo solo di farmi camminare nelle mie scarpe.

Ti sembrerà bizzarra come richiesta ma io ho sempre camminato nelle scarpe sbagliate,:
  • ho spesso sbagliato numero (hai un'idea di quanto facciano male un paio di scarpe troppo piccole o quanto sia facile inciampare con scarpe troppo grandi)
  • anche nella scelta sul tipo di scarpe da indossare non sono mai stata il massimo dell'acume. Troppo spesso scelgo ballerine e stivali rasoterra quando dovrei osare un tacco 12 (facciamo 10, che è meglio)
  • Per non parlare dei colori che raramente hanno sconfinato la scala dei grigi.
Ecco, l'ho detto, io vorrei un paio di scarpe nuovo, fatto apposta per me in cui sentirmi a mio agio senza avere l'aspetto di una gnometta fatata oppure pinocchio sui trampoli.
Ora immagino già l'ondeggiare della lunga barba perchè penserai che io sia già abbastanza grande per cercarmele e comprarmele da sola quelle scarpe (oltre al fatto che non dovrei essere qui a scriverti una lettera che sottrae tempo al bambino di turno), allora abbasso ulteriormente la posta, io le scarpe me le compro da sola, ma almeno un pò di segnaletica per capire dove cercarle?

ps. Forse dovevo scrivere all'ufficio tecnico del comune.

Cordialmente tua
B.

11 commenti:

  1. Oh Oh Oh
    eccomi qui http://www.yoox.com/fr/femme/#/dept=shoeswomen&gender=D
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che barba lunga che hai ;)
      minchia che prezzi!

      Elimina
  2. Se non te le compra come minimo gli tagliamo la barba!

    RispondiElimina
  3. beh, un paio di scarpe nuove non si nega a nessuno, per natale, dai...
    http://www.zalora.com.hk/women/shoes/

    RispondiElimina
  4. lo sai perchè non te le porta? perchè chiedi cose che hai già (vedi il primo elenco...)

    RispondiElimina
  5. Mmmmmh, ho come l'impressione che ti stia rivolgendo all'interlocutore sbagliato :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici che serve addirittura il miracolo? :D

      Elimina
  6. sottoscrivo, vorrei anch'io un pacco do creatività e una memoria di elefante, se te ne arriva un pochino di più potresti sempre mandarne a me!

    RispondiElimina
  7. Passavo di qui! Carinissimo il post.
    Anche io vorrei un po' di creatività e di manualità (sai quelle cose semplici che fanno tutti i bambini, stile art attack? Io non sono mai, mai riuscita!)

    Ho scritto anche io a Babbo Natale qualche giorno fa. Se ti va:http://traemmeezeta.blogspot.it/2012/10/ma-davvero-mancano-54-giorni-natale.html

    Emme
    www.traemmeezeta.blogspot.com

    RispondiElimina