Baci. Social Network. Sapete cos'è una Boite à Bisous?

Oggi nel quadernetto che la Maternelle utilizza per comunicare con i genitori ho trovato una piccola sorpresa: la Boite à Bisous fatta direttamente dalle manine sante di P.Grande. Trattasi di una bustina colorata che le maestre ci hanno invitato a riempire di Baci.
Trovo questa idea fantastica ma vi racconto tutto dall'inizio.
Tutto nasce da un bel libro: La provision de bisous de Zou. 
La storia racconta di una piccola Zebra che andrà al campo scuola per la prima volta ma soprattutto per la prima volta dormirà senza mamma e papà. Di fronte ad una concreta possibilità di andare incontro alla nostalgia ma soprattutto all'astinenza da coccole, nasce l'idea di prendere una boite da riempire di baci di mamma e papà e di cui godere al momento del bisogno.
I libri hanno il potere grandissimo di stimolare la fantasia, le maestre hanno colto al volo l'entusiasmo dei bambini e li hanno coinvolti nella costruzione di una personale boite à bisous da riempire.
Oggi abbiamo approfittato di un pomeriggio piovoso per fare la nostra scorta di baci e mentre ritagliavo baci colorati non ho potuto fare a meno di pensare che la vorrei anche io una scorta di baci da cui attingere in stati di malinconia acuta. In fondo anche io in questo momento sono un pò come la Zebra Zou in astinenza dagli affetti e dagli amici.
Forse inconsciamente me la sono già creata la mia boite à bisous fatta di Blog, Facebook, Twitter e questa grande boite riesce a contenere una svariata quantità di amici: vecchi e nuovi, ritrovati e reincontrati, mai incontrati ma comunque affini. Insomma credo di aver sempre saputo di essere una piccola zebra a strisce.
Ora potrei chiedervi di mandarmi a casa piccoli baci colorati ma mi rendo conto che trattasi di una richiesta impegnativa allora mi basterà sapere che li avete lasciati qui nella mia boite virtuale.

ps. data la mia manualità da oca palmata vi sfido a individuare quali baci sono stati disegnati da me, quali quelli disegnati da P.Grande ;-))




13 commenti:

  1. Io ti lasciò qui un bacio. Penso sia verde :)
    É un'idea poetica e dolce, che mi piace molto.serve anche a me!

    RispondiElimina
  2. Un'idea grandiosa.. per grandi e piccini ;)!!

    RispondiElimina
  3. Io sono una nuova, pessima follower: commento sempre troppo poco, ma mi incanto! Questa idea, per esempio, mi ha regalato la dolcezza giusta per iniziare la settimana con gli occhi a cuoricino, ed essendo arrivata proprio da uno dei social non posso fare a meno di lasciarti il mio bisou!
    Buona settimana!
    Giada

    RispondiElimina
  4. :-* :* :-x :x ^*^ =* =@
    (wikipedia mi dice che questi sono tutti baci)
    bella che sei!

    RispondiElimina
  5. il mio bacio per te è verdeacqua! :)

    RispondiElimina
  6. che meraviglia! Oggi pomeriggio faremo la nostra Boite à Bisous!
    A presto, fico&uva

    RispondiElimina
  7. A me le "boîtes à bisous" piacciono tanto. Io la mia prima scatola l'ho ricevuta da un ex-fidanzato, con all'interno un foglietto scritto a mano e questa storia:

    "La storia ha inizio tempo fa, quando un uomo punisce sua figlia di 5 anni per la perdita di un oggetto di valore ed il denaro in quel periodo era poco. Era il periodo di Natale, la mattina successiva la bambina portò un regalo e disse: "Papà è per te".
    Il padre era visibilmente imbarazzato, ma la sua arrabbiatura aumentò quando, aprendo la scatola, vide che dentro non c'era nulla. Disse in modo brusco: "Non lo sai che quando si fa un regalo, si presuppone che nella scatola ci sia qualcosa?".
    La bimba lo guardò dal basso verso l'alto e con le lacrime agli occhi disse: "Papà,... non è vuoto. Ho messo dentro tanti baci fino a riempirlo".
    Il padre si sentì annientato. Si inginocchiò e mise le braccia al collo della sua bimba e le chiese perdono.
    Passò del tempo e una disgrazia portò via la bambina. Per tutto il resto della sua vita, il padre tenne sempre la scatola vicino al suo letto e quando si sentiva scoraggiato o in difficoltà, apriva la scatola e tirava fuori un bacio immaginario ricordando l'amore che la bambina ci aveva messo dentro."

    La storia d'amore è durata molto poco, ma la scatola e il messaggio, ancora li conservo con affetto. ;-)

    Tanti baci anche per te! Direi che ormai questa scatola sarà stracolma...;-***

    RispondiElimina
  8. BACI BACI BACI BACIIIIIII
    O ANCHE, BACI ASSAI!

    RispondiElimina
  9. Beaucoup de bisous ma cherie!
    Che splendida idea questa dei baci, mi piace davvero tanto :-)
    Smack!

    RispondiElimina
  10. oh! che bella idea per un regalo ! e si possono fare boites di tante altre cose............... :D
    Marion

    RispondiElimina
  11. io i baci me li sono presi tutti, Grazie

    RispondiElimina
  12. arrivo anche io!!! un bacio, fuxia (x rendere giustizia alle numerose figlie femmine!!)

    RispondiElimina
  13. Bacio Azzeccoso...il colore sceglitelo tu!

    RispondiElimina