Primo anno di Blog. Con Dedica.

Gira e volta, questo Blog compie un anno. Non vi racconterò dei motivi per cui ho deciso di cominciare a scrivere Qui piuttosto di cosa questo Blog mi ha regalato ovvero l'accesso ad un Mondo dinamico, colorato, eterogeneo, stimolante e sempre pronto al confronto. Un Mondo fatto di Persone, dei loro Blog e delle loro Storie, dei Tweet e dei loro Pensieri , di Condivisione di momenti di vita quotidiana attraverso Instagram o Pinterest. Un mondo virtuale? Mica tanto.
Perchè si scoprono cose in comune, gusti affini, esperienze vissute nello stesso momento ma anche punti di vista diversi che aprono spiragli. Un mondo in cui la vicinanza non è dettata dalla città in cui vivi, il quartiere che frequenti piuttosto dalle persone che hai scelto per condividere il tuo tempo libero indipendentemente dal luogo in cui ti trovi. Superfluo sottolineare come questo Mondo sia stato fondamentale in un momento come quello dell'Espatrio in cui il distacco dalla Famiglia, dagli Amici di sempre e dalla mia Città è stato forte e difficile da gestire.
Ed è per questo che quotidianamente leggo Chiaradinome perchè Chiara mi piace sia come persona sia come spacciatrice di Blog. La seguo, come Pollicino fa con le briciole,  perchè lì dove arriva Bogo di sicuro c'è un Blog Bello tutto da scoprire. Ed è proprio grazie a Chiara che ogni giorno mi immergo nel mondo sempre allegro, colorato, pieno di dettagli e mai scontato di Zeldawasawriter e de Le Funkymamas al punto che Smileriot è diventato una filosofia di vita. Per non parlare della ormai dipendenza da tutto ciò che scrive The QueenFather, Marco è un uomo assai intelligente, molto ironico e sempre sagace. Riesce sempre a farmi ridere di gusto, molto spesso mi fa commuovere ed è sempre stimolo di attente riflessioni,  mi ha fatto scoprire paletti mentali che neanche pensavo di avere. Marco e la sua bella famiglia mi piacciono talmente tanto che li vorrei alla porta accanto.
Ogni volta che Nina pubblica un post corredato dalle sue splendide foto scatena un groviglio di emozioni, a volte conosciute, lontane ma ancora molto vive.
Mi piace leggere Silvia di Materetlabora con il suo Inuit Bilingue spesso a spasso per la mia amata Roma. Così come amo la delicatezza di Cuordicarciofo, i suoi post e le sue immagini sono sempre molto belli e li sento spesso così affini da avere la sensazione di guardarmi allo specchio. Nutro profonda stima per Cecilia di Ragione Sentimento e Caos, donna intelligente, forte con quel pizzico di insofferenza che la rende ancor più simpatica. Cecilia è ormai una compagnia quotidiana assai piacevole, ci confrontiamo, parliamo di cose più o meno serie e spesso ci lasciamo andare ad un pò di sana leggerezza. Poi c'è Vally con la sua Cucina, la sua allegria ed il suo entusiasmo sono come un raggio di sole. Da non perdere i consigli di  lettura di mammajewel, sempre molto preziosi.  Le wishlist di Aprovadimamma sono sempre utili ed  un attentato al portafogli. Last but not least Tito, twittamico ironico e sempre attento.
Un capitolo a parte meritano Le Expat. Quando si fa una esperienza di questo tipo viene naturale cercare persone che hanno fatto la tua stessa scelta e stanno vivendo la tua stessa esperienza. Nulla è più confortante del confronto quando si vive una esperienza così forte. Ed è così che ho scoperto un mondo fatto di Donne incredibili sparpagliate in giro per il mondo spinte dai motivi più svariati: l'amore, il lavoro, la voglia ci conoscere e di crescere. Ci sono Wanesia, Zia Atena e Brunhilde expat in Germania, già solo per questo godono della mia più profonda stima ma a conoscerle ancora più a fondo si scoprono donne Forti, Coraggiose e Creative. Poi c'è la collega del Sud della Francia Cappuccino & Baguette. Leggere il suo Blog equivale a tenere aperta una finestra sempre affacciata sulla Costa Azzurra e allora ti ritrovi a navigare tra parole e immagini del Carnevale di Nizza piuttosto che La festa dei Limoni a Menton. Spostandosi in Gran Bretagna c'è la mammarchitetto Mammachecasa che vive a Londra con Micro e Macro. Infine sono totalmente affascinata dalla vita di Giappone Mon Amour nel Paese del Sol Levante e di Destinazione Estero in Turchia.
Tutto questo mi ha regalato una gran voglia di fare, di fotografare, di condividere e in questo momento di sinapsi in fermento sono tante le idee che mi frullano per la testa per condividere l'esperienza di una vita all'Estero.  Per questo primo anno di Blog mi piacerebbe iniziare con un piccolo spazio  dedicato alle mie amiche Expat,  se avete voglia di arricchire questo angolo di Blog con un pò della vostra esperienza mandatemi  due righe su cosa ha significato per voi l'Espatrio magari con allegato una o più foto per voi più significative.

Io per ora vi lascio le MIE

MY ExpaT IS
La nostra nuova vita In Francia è cominciata a Novembre 2011 quindi per ora le mie foto sono dedicate all'INIZIO
La qualità delle foto  non è eccezionale ma sto lavorando anche per quello

MY ExpaT Photos

Il giorno prima del Trasloco. Compleanno Papola tra gli Scatoloni. Saluti.


Il Commiato. AuRevoir Roma.


Papola. AereoportoLa partenza. 


Destinazione. Francia. Sud.


20 commenti:

  1. ma che bello questo post!! e che bella sei tu!! e grazie... di cuore :) un bacio

    RispondiElimina
  2. <3 però se fossi qui vicina un bacio grande te lo darei ;-*

    RispondiElimina
  3. Fantastico questo post, grazie delle belle parole e di averci permesso di sbirciare un po' nella vostra vita. ;-)

    RispondiElimina
  4. Mi unisco alle altre: è proprio bello questo post! Grazie di aver condiviso le tue emozioni, che passano anche attraverso le foto, e grazie dei consigli di lettura: vagherò alla scoperta di nuovi blog:))
    Buona primavera!

    RispondiElimina
  5. Ma grazie! Che bel post e che belle foto!
    E se posso farti anch'io un complimento, guarda come sei stata brava a far evolvere la tua vita (e anche il tuo blog), quante difficoltà hai superato raccontandocele sempre con un sorriso...
    Ah! La 8/16 di Grey's è online!
    Bacio

    RispondiElimina
  6. Grazie grazie grazie :-D
    Mi sono commossa davvero, e vedere i tuoi pezzi di vita che mi tengono compagna ogni giorno mi fa capire che distanza, realtà, virtuale... alla fine son solo parole.

    Buon blogcompleanno!
    Un abbraccio a te!

    RispondiElimina
  7. che bel post! e che belle foto! e che belle emozioni!!
    e giusto in tempo per il blogcompleanno.. un blogpremio!
    http://cappuccioecornetto.blogspot.com/2012/03/premi-e-affidabilita.html

    RispondiElimina
  8. che bello avervi tutte qui, grazie di cuore :-D

    RispondiElimina
  9. Ciao ragazza, ho letto ora con tanto piacere le tue parole così cariche di cose belle e belle persone!
    Sono giorni un po' pesanti per me e leggerti mi ha tirato su! Grazie ragazza a presto!
    ..e come sempre continua così perché sei davvero brava :)

    RispondiElimina
  10. Grazie per la bellissima dedica!
    pero' devo ammettere che la Francia e' decisamente piu' assolata della verde e grigia Inghilterra! :D

    RispondiElimina
  11. No vabbeh mo pare brutto che inizio il commento con una protesta...ma protesto contro il mago dell'etere che si ruba i miei commenti...

    Io ti volevo solo fare taaaaaaaaaaaaanti auguri, bloggheschi e non, dirti che le foto son bellissime, che la casa franScese è davvero bella (l'avevo già detto questo)...e che appena avrò una flat e riordinerò i pensieri sulla Crucchia..ti farò avere il mio pezzo di expat-testimonianza!!

    RispondiElimina
  12. VallyLa mammadesign grazie di esserepassate
    Zia Atena: ci hanno provato a lasciarmi priva del tuo commento ma per fortuna te ne sei accorta, grazie mille aspetto con ansia il tuo contributo :))

    RispondiElimina
  13. Grazie tesora, tutto bello,foto post e link e` bello clikkare su un blog che ti eri persa....merci...!
    Grazie per le tue parole, anche tu sei coraggiosa come me....secondo me la Germania ti mette un po´ di terrore vero???? Scherzo cara,,,pero´ un giro in Francia me lo farei volentieri e anche conoscerti ^^
    Appena ho tempo..please :* contribuisco anch`io alla mia testimonianza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto le difficoltà francesi direi che la Germania è inavvicinabile per me :-))
      Oggi ho cominciato la scuola di francese e mi sento come una bambina alle elementari
      Per un gitarella da queste parti : pensaci. Sarebbe bello vederci.
      Aspetto il tuo contributo allora
      Baci

      Elimina
    2. GRazie Wanesia
      considerando le mie difficoltà francesi direi che per me la Germania è inavvicinabile.
      Oggi ho cominciato il corso di Francese mi sento come una bimba alle elementari.
      Per un giretto da queste parti:pensaci, sarebbe bello vederti.
      Se mi manderai la tua testimonianza expat mi farai un regalone.
      Bacio

      Elimina
  14. biancume grazie:) se vuoi facciamo cambio per un pochino pochino. tu roma io le passeggiate in provenza. che dici? :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Silvia
      proprio adesso che comincia la bella stagione? Eh no ;-)))

      Elimina
  15. commento un po' in ritardo: non me ne volere...
    La Francia è una di quelle nazioni che adoro.
    Adoro l'accento e la musicalità delle parole e quella finestra è la tua?
    J'adore.

    RispondiElimina
  16. Bello questo riassunto del primo anno, mi ci ritrovo. e scovare nuovi blog interessanti e divertenti di persone che fanno le tue esperienze in paesi diversi è come aprire le porte su nuovi mondi accompagnati da quasi-amiche!

    RispondiElimina