Frammenti di discorsi di Papolagrande

Papolagrande e i primi batticuore
Riferendosi all'amichetto E.
Mamma E. è sempre il mio cuoricino, mi ama tanto, se viene a casa mia gli faccio usare il mio trolley
(ndr se lo sente papomarito sviene)

Papolagrande sulla Francia
Mamma ma se in Francia dico alla maestra che devo fare la pupù, lei poi non mi può lavare perchè non c'è il bidet (ndr e poi qualcuno mi chiede se lei capisce a cosa andrà incontro)



Papolagrande  e il gioco dei ruoli
Si mette coroncina e bacchetta da fatina e corre da me: mamma mi levi l'orologio? Mamma: perchè? papolagrande: mamma le fatine non portano l'orologio

Papolagrande e il tabù delle bibite gasate
Mamma posso bere solo un orsetto, un orsetto piccolo, per favore (leggi sorsetto)

4 commenti:

  1. Che tenerezza le tue papole. Sono certa che dopo le difficoltà iniziali di adattamento, andrete alla grande e non rimpiangerete questa giovine italia (nel senso di immatura, non ancora cresciuta!) :DDD

    In bocca al lupo e grazie per aver partecipato al mio blog candy ^^

    RispondiElimina
  2. @nina, che bello averti qui, crepi il lupo e grazie per la visita :-)

    RispondiElimina
  3. mannaggia al bidet (certo che loro hanno proprio capito tutto)

    PS:hai trovato casa?

    RispondiElimina
  4. Lucie: niente casa per ora, settima prox facciamo altro giro e speriamo bene. Grazie per la visita:-)

    RispondiElimina