Prove tecniche di spannolinamento

TM & © 2008 Sesame Workshop
Sono mesi che io e papolagrande ci diciamo che con la “bella stagione” avremmo cominciato lo “spannolinamento” ovvero l’avventura verso l’abbandono del pannolino e la conquista della mutandina.
Fino ad ora ci siamo accontentate di chiacchiere e progetti, papolagrande non dimostrava tutta questa voglia di collaborare e ad essere sinceri anche io non morivo dalla voglia di cominciare. Parliamoci chiaro la prospettiva di queste prossime settimane non è proprio quella che si suol definire “allettante” ovvero inseguire tutto il giorno papolagrande per ricordarle di fare pipì, per convincerla a “farla” nel vasino” o sul “paperottoloblu” (il riduttore), se mi andrà bene, mi toccherà raccogliere qualche “incidente di percorso”, disinfettare, lavare, cambiare, etc., insomma non esattamente una delle attività mammesche più piacevoli. A voglia a dire che la pupù e la pipì delle papole sono sante....sono pur sempre pupù e pipì e raccoglierle in giro per casa non è esattamente come raccogliere margherite nel prato! Se poi devo confessarla tutta io ho un vero e proprio tabù per i bagni pubblici, li ho scoperti solo in gravidanza non potendone proprio fare a meno e ci entro come se stessi per essere contaminata da un virus letale, mi arrotolo i pantaloni, tocco il meno possibile, uso rigorosamente i miei fazzoletti anche quando il bagno è più pulito di quello di casa mia. Di conseguenza l’idea di portarci papolagrande evitandole qualsiasi “contaminazione” mi sembra impresa ardua. Sto già pensando al kit copriwater, salviette igienizzanti ecc. ma magari sarà l’occasione per vincere l’ennesima stupida fobia!
Fobie personali a parte, l’attacco di asma di papolagrande del week end ci ha regalato una settimana a casa dal nido e visto che il clima è primaverile-estivo mi è sembrata l’occasione giusta e, senza pensarci troppo, lunedi ho portato papolagrande al centro commerciale e abbiamo comprato un set di 20 mutandine dai soggetti più disparati senza trascurare le amate minnie e kitty. Siamo tornate a casa entusiaste e abbiamo messo le mutandine a lavare in attesa del Primo giorno senza pannolino.

Nessun commento:

Posta un commento